Massimo Pavarini

Nato a Bologna il 3 marzo 1947 e deceduto il 29 settembre 2015. È stato professore ordinario alla Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, dove ha insegnato Diritto Penitenziario, Istituzioni di Diritto Penale e il sistema sanzionatorio nei corsi di Diritto Penale. Nel 2002-2003 ha anche insegnato Filosofia del Diritto nella facoltà di Giurisprudenza di Lecce e nel 2004-2005 ha ricoperto il ruolo di docente visitante presso la Facultad de Derecho della Universidad Autonoma Metropolitana de Mexico in Città del Messico, tenendo corsi di Criminologia e Penologia. Ha concentrato la sua ricerca sul drammatico tema della pena, studiato criticamente nelle sue giustificazioni teoriche, nelle pratiche, nella dimensione comparata. È stato direttore delle riviste: “Studi sulla questione criminale. Nuova serie di ‘Dei delitti e delle pene’”, “Critica del diritto” e “Jus 17 unibo.it”.
Responsive image
Livio Ferrari, Massimo Pavarini
2018, pp. 356, b/n, 12x19,5 cm
ISBN: 9788899479374
€ 15,00 -5% € 14,25