Responsive image

Sensi e pretesti

èstra
2019, pp. 108, b/n, 12x19,5 cm

ISBN: 9788899479503
€ 12,00 -5% € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,40
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Quando hai una storia in testa, puoi imparare a raccontarla. E siccome di storie in testa ne abbiamo a bizzeffe, potremmo scriverne per una vita intera, se solo avessimo il tempo per farlo, se solo volessimo farlo. Scrivere un racconto è come eseguire una ricetta, ci vogliono dosi e ingredienti giusti. La ricetta prevede un’idea e buone quantità di determinazione (scrivere è faticoso) e coraggio perché lavorare con le nostre parole ci catapulta dentro un vortice di incertezze che in certi momenti sentiamo insanabili. Ci rende insicuri, vulnerabili. Le nostre parole sono “corpo” che cresce e si trasforma con noi. E noi del nostro corpo abbiamo sempre un grande pudore e spesso ce ne vergogniamo pure un poco. Questa antologia di racconti nasce all’interno de “Il Portolano”, una scuola di scrittura di Treviso per le persone che, per passione o per lavoro, desiderano avvicinarsi al mondo della parola in tutte le sue declinazioni. Pensato come una moderna “bottega dei mestieri”, dove protagonista indiscussa è la scrittura nelle sue espressioni più varie, è un luogo in cui dedicarsi alla valorizzazione di se stessi, scoprire e mettere in pratica tecniche e strumenti di lavoro. “Il Portolano” è partner culturale e “motore” di CartaCarbone, l’unico festival di Letteratura Autobiografica in Italia.