Responsive image
Massimo Ubertone

L'estate dello storione

Un caso per la zia Rosaria

èstra
2019, pp. 296, b/n, 12x19,5 cm

ISBN: 9788899479589
€ 15,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 15,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Bisinello, 14 luglio 1964: la giovane moglie del fornaio del paese viene trovata morta nella sua casa. Potrebbe trattarsi di un incidente domestico, ma i genitori sospettano del marito della ragazza, che non hanno mai visto di buon occhio perché si comporta in modo strano e soprattutto perché viene dalla Sicilia. Del caso si occupano Rosaria Puglisi e il nipote Totò. Lei è la prima donna avvocato della provincia di Rovigo, lui un impresario di pompe funebri per necessità e investigatore per vocazione. Per scoprire se c’è davvero un assassino e per dargli un nome i due non esiteranno a cacciarsi in situazioni pericolose e al limite della legalità. Sullo sfondo si intrecciano vicende di corna e di vero amore in un paesino sulle rive del Po popolato da personaggi divertenti e bizzarri. Una realtà arcaica e piena di pregiudizi dove Rosaria, bella, spregiudicata e agguerrita paladina dei diritti delle donne, porta una ventata di irriverente modernità: l’anticipo di un ‘68 ancora di là da venire. In copertina: anni Sessanta, Edoardo Vianello e Maria Grazia Buccella sulla spiaggia.

Autore

Massimo Ubertone

E' nato e vive a Rovigo dove esercita la professione di avvocato. Ha pubblicato: "Un’altra possibilità" (Ed. Pontegobbo 2010) vincitore del premio Città di Bobbio 2010, "Natale in fa­miglia" (Ed. Cofine 2010), vincitore del premio Vico del Gargano 2010, "Non pensare alle formiche" (Apogeo Editore 2014), raccolta comprendente racconti vincitori o finalisti di premi letterari e già pubblicati in antologie di autori vari, "L’estate dello storione" (Apogeo Editore 2019), vincitore del premio Letteratura Italiana Contemporanea 2020 sez. Narrativa edita, secondo classificato premio Raffaele Artese città di San Salvo 2020, vincitore del premio Gian Antonio Cibotto 2020 sez. Narrativa edita, diploma d'onore della Giuria Premio internazionale Lexenia Arte e Giustizia 2020.

Riconoscimenti
  • Primo classificato nella sezione narrativa alla terza edizione del Concorso letterario internazionale "Gian Antonio Cibotto" 2020.
  • Vincitore nella sezione Romanzi editi del Premio nazionale Letteratura italiana contemporanea VIII edizione 2020/21.
  • Secondo classificato alla VIII edizione del Premio letterario "San Salvo-Raffaele Artese" 2020.
  • Diploma d'onore della Giuria al Premio Internazionale Lexenia Arte e Giustizia 2020.